Intervista con Christian Belz

23. febbraio 2016

Per 10 anni Christian Belz ha dominato sulle piste e sulle strade svizzere. Ha collezionato 18 titoli di campione svizzero, ha partecipato due volte alle olimpiadi. Oggi il bernese è ancora presente sulla scena sportiva in qualità di Country Manager in Svizzera per PowerBar.

Sono passati 6 anni da quando hai appeso le scarpette al classico chiodo: se potessi tornare indietro c’è qualcosa che faresti diversamente?

A posteriori sembra tutto scontato, perciò la mia risposta sarà puramente teorica. Farei due cambiamenti: prima di tutto pianificherei gli allenamenti in modo più conseguente con blocchi e con maggiore intensità. Come secondo punto sfrutterei meglio il know how che può fornire la scienza. Per esempio per quanto riguarda il nutrimento, l’assunzione di supplementi e il ristabilimento.

Anche dopo la fine della tua carriera sei rimasto nel mondo dello sport: ora ti occupi di nutrizione sportiva. Quali sono i tre consigli più importanti che ti senti di dare agli sportivi?

  • Alimentazione equilibrata, con prodotti di stagione e nel limite del possibile regionali
  • Un’assunzione coordinata di supplementi grazie a prodotti alimentari ideati per lo sport
  • Piacere nel mangiare

L’atletica leggera sta vivendo un momento buio. Il Tema doping è ormai ricorrente. Cosa pensi che bisognerebbe cambiare per fare in modo che buone prestazioni non vengano sistematicamente giudicate come sospette?

In un mondo ideale, i controlli dovrebbero essere organizzati in modo equo e rigoroso come avviene in Svizzera. Inoltre i media dovrebbero dare maggior valore alle prestazioni e non guardare solo ai risultati, così farebbe altrettanto la popolazione.

Quali consigli puoi dare a tutti quelli che vogliono partecipare ad una gara su strada quest’anno? Puoi darci 3 consigli per la preparazione e 3 per la corsa?

Per la preparazione consiglio:

  1. Seguire un piano d’allenamento strutturato
  2. Prevedere di aver tempo a sufficienza per prepararsi
  3. Porsi dei traguardi ambiziosi e realistici

Per la gara consiglio:

  1. Essere ben preparati = non provare niente di nuovo durante la gara
  2. Avere un piano per la gara
  3. Divertirsi!